Bratislava

Capitale della Slovacchia con il fascino dalle caratteristiche mediterranee e l’architettura barocca, Bratislava si erge sul versante Sud-Est dei piccoli Carpazi, incastonata in una grande area boscosa e di vigneti. Sede del Governo e del Parlamento è il centro propulsore dell’economia slovacca.
La sua storia è stata fortemente influenzata da popoli diversi come slovacchi, austriaci, tedeschi, cechi, ungheresi ed ebrei.
Una bella passeggiata tra le vie del centro storico e raggiungere il cuore di Hlavné námestie, la Piazza Principale, o camminare lungo le suggestive rive del Danubio è quello che ci vuole per respirare l’aria di Bratislava.
Promette bene anche la cucina, di tradizione boema, molto sostanziosa e generalmente a base di carne di maiale e saporiti formaggi; il tutto innaffiato da un bel vino rosso o da una fresca e dissetante birra.
Figlia dell’ex regime comunista, vede la sua architettura nettamente distinta tra i palazzoni moderni e l’estetica della città vecchia che ha il proprio simbolo nel Castello secolare.
Vivace e molto accogliente, Bratislava offre nel suo labirinto di vicoli molti locali per sorseggiare un caldo caffè o meditare davanti a un cocktail. Soprattutto durante i weekend numerose iniziative riempiono le piazze e la folla invade il centro storico.